Fase nuvole

Lo so che ultimamente non scrivo molto, un po’ è per il caldo che non aiuta certo l’iniziativa di una pigrona come me, un po’ è perchè sono in fase “nuvole”.
Spiegazione: io ho la tendenza a pensare troppo, soprattutto con film e telefilm, li rimugino per ore e a volte faccio anche fatica a dormire perchè continuo a ripassare e collegare le cose. In più sono molto sensibile a simbolismi, citazioni e archetipi che mi danno una piccola scarica di adrenalina, anche quando trovo un attore che ho già visto da un’altra parte (soprattutto se è fatto apposta..).
Sì lo so, sono pazza.

Tutto questo per dire che sono in fase testa fra le nuvole per colpa di due telefilm che ho scoperto qualche tempo fa (quando ero in malattia, quindi ne ho anche fatto una full immersion):

doctor-who_jpg.jpgDOCTOR WHO

Praticamente gli inglesi hanno trovato la formula dell’immortalità per i telefilm:
 – è possibile qualsiasi contesto, nel tempo e nello spazio;
 – l’attore protagonista può cambiare in qualsiasi momento;
 – il secondo attore protagonista deve cambiare per forza ogni tanto (e se non per volontà, gli capita qualcosa);
 – qualsiasi assurda storia può diventare verosimile se ci sono di mezzo gli alieni, persino fantasmi lupi mannari e streghe.
Nella foto c’è quello che molti fan considerano il miglior Dottore, David Tennant, ma io credo che il primo Dottore non si scorda mai e quindi sono affezionata a Eccleston 🙂
La storia di David però mi ha colpito molto: da piccolo voleva fare l’attore per poter interpretare proprio il Dottore (dimenticavo: la serie ha all’attivo 26 anni continui di trasmissione, la cosiddetta serie classica), ha trovato sul set prima una fiamma, poi sua moglie che è figlia dell’attore che interpretava un Dottore passato e che nella puntata interpretava… la figlia del Dottore. Un po’ contorto ma spero di essermi fatta capire.
Nella classifica delle mie serie inglesi preferite questa balza sicuramente in testa. La amo incondizionatamente!

pushies-daisies.jpgPUSHING DAISIES

Un mondo fatato e luminoso, nessuno penserebbe che la trama è basata sulla morte. L’atmosfera è quella de Il favoloso mondo di Amelie, il protagonista è un eroe romantico che adoro ogni volta che si mette in cravatta e cappotto, lei invece ha un look retrò stupendo e il loro complicato rapporto intriga molto. I personaggi secondari sono molto particolari e non finiscono mai di stupire. Lo adoro, è un piccolo gioiello visto che sono state realizzate a malapena due serie.

Fase nuvoleultima modifica: 2012-07-24T16:24:00+00:00da cg.apetta
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in cinema e tv e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento